I Colori della Salute Fondo Sanitario Integrativo

L'iniziativa

Gentile Iscritto,

il Consiglio di Amministrazione del Fondo Sanitario Integrativo, avvalendosi della facoltà riconosciuta dallo Statuto, ha deciso di promuovere una campagna di prevenzione per le donne contro il rischio osteoporosi. Potranno aderire gli iscritti e i loro familiari beneficiari di età compresa tra i 40 e i 60 anni. È prevista anche un’iniziativa di sensibilizzazione sui corretti stili di vita.

L’osteoporosi è una malattia dello scheletro che comporta un sensibile aumento del rischio di fratture. La patologia colpisce soprattutto le donne ed è caratterizzata da una riduzione della massa ossea e da alterazioni qualitative della sua architettura. Tutto ciò comporta un’attenuazione della resistenza dell’osso con conseguente aumento del rischio di fratture da fragilità per traumi a bassa energia.

Leggi il messaggio completo

Il comitato scientifico

PREVENZIONE OSTEOPOROSI

La campagna di prevenzione è dedicata alle donne tra i 40 – 60 anni compresi per aumentare la loro consapevolezza sul rischio osteoporosi, una patologia diffusa che colpisce soprattutto il genere femminile. Occorre compilare un questionario online disponibile in area iscritto; in presenza di maggior rischio osteoporosi, l’assistita può fruire gratuitamente di una MOC al tratto lombare. La campagna è anche finalizzata a promuovere corretti stili di vita.

La parola all’esperto

Tumore alla prostata: è utile uno screening con il PSA? – Settembre 2017

Prof. Belloli

Intervento a cura del Prof. Belloli, Presidente del Comitato Scientifico e componente del Consiglio di Amministrazione del Fondo.

Uno studio durato 20 anni e recentemente pubblicato nel British Journal of Medicine, studio che ha coinvolto otre 90.000 uomini, ha evidenziato come lo screening effettuato con il dosaggio del PSA, non ha diminuito la mortalità causata dalla malattia...

LEGGI L’INTERVENTO COMPLETO CONSULTA L’ARCHIVIO

Guida con i consigli pratici per uno stile di vita più sano

Un importante strumento per conoscere e prevenire il rischio di osteoporosi

Scarica la guida

Ci vuole un regolare apporto di calcio per mantenere "in forma" le nostre ossa lungo tutta la vita, e per ridurre il rischio di fratture.

La vitamina D è necessaria per assorbire il calcio nell'intestino e fissarlo nell'osso. Per gli anziani può essere indicato un supplemento, perchè la capacità di produrla diminuisce con l'età.

È importantissimo "far lavorare" l'osso. L'attività fisica costituisce un potente stimolo per un efficace rinnovamento dell'osso.

Questionario

Il questionario resterà attivo dal 14 novembre 2016 al 31 maggio 2017 e richiede circa 10 minuti per la compilazione.
Sulla base delle risposte inserite, nei casi di maggior rischio, l’esito del questionario riporterà l’indicazione a effettuare una MOC gratuita al tratto lombare.

Scarica le istruzioni
Compila il questionariodal 14 novembre 2016 al 31 maggio

MOC GRATUITA

MOC GRATUITA PER LE DONNE A MAGGIOR RISCHIO

Nel caso l’esito del questionario riporti l’indicazione a effettuare la MOC al tratto lombare, stamparne copia e recarsi dal proprio medico per farsi rilasciare la relativa prescrizione.

ISCRITTI CON PRESTAZIONI EROGATE DAL FONDO

Ottenuta la prescrizione medica, richiedere l'autorizzazione alla centrale operativa del Fondo, chiamando il numero verde 800.08.37.78 o, in alternativa, utilizzare la procedura online selezionando l'opzione "Prevenzione osteoporosi - MOC".

Nella richiesta telefonica dovrà essere comunicato il codice alfanumerico riportato sull'esito generato dalla compilazione del questionario. Nel caso di utilizzo della procedura online, occorre allegare la scansione dell'esito con il codice.

La MOC al tratto lombare può essere effettuata a titolo completamente gratuito presso uno dei centri sanitari convenzionati di riferimento segnalati dal Fondo, il cui elenco è disponibile in area iscritto, oppure presso le altre strutture della rete convenzionata.

In alternativa la MOC può essere effettuata presso il Servizio Sanitario Nazionale. Per ottenere il rimborso del ticket è necessario allegare anche copia dell’esito generato dalla compilazione del questionario con il codice.

La MOC effettuata in forma convenzionata o il ticket SSN rimborsato non incidono sul massimale annuo delle prestazioni specialistiche.

Iscritti con polizza Unisalute

Le donne che fruiscono di prestazioni con la polizza Unisalute potranno effettuare la MOC prevista dalla campagna osteoporosi esclusivamente in assistenza a rimborso.

Il rimborso del 100% della spesa sostenuta dovrà essere richiesto direttamente agli Uffici del Fondo allegando:

  • Modulo Osteoporosi compilato;
  • Copia della fattura o del ticket pagati per la fruizione della “MOC al tratto lombare”;
  • Copia dell'esito del questionario riportante il codice alfanumerico.

La documentazione sopra indicata dovrà essere inviata al seguente indirizzo:

Fondo Sanitario Integrativo del Gruppo Intesa Sanpaolo
Unità Monitoraggio e Controllo di Gestione
Via Anton Cechov, 50/5
20151 MILANO

Cliccare qui per scaricare il "Modulo Osteoporosi" da allegare alle fatture.

FAQ

Chi può fruire della MOC gratuita?

La MOC gratuita spetta alle donne a maggior rischio osteoporosi, rilevato attraverso il questionario online.

Prendendo spunto dalle indicazioni in materia del Ministero della Salute, il questionario è stato formulato allo scopo di riscontrare nella popolazione femminile l’esistenza dei principali fattori di rischio attraverso una serie di domande che riguardano stile di vita, caratteristiche fisiche, patologie, terapie e familiarità per l’osteoporosi.

Dove posso eseguire la MOC?

Il Fondo segnala l'elenco dei centri sanitari convenzionati di riferimento presso i quali è possibile effettuare la MOC al tratto lombare; l'elenco completo è consultabile in area iscritto.

La MOC può essere eseguita a titolo gratuito anche presso gli altri centri della rete convenzionata o presso il SSN con rimborso del ticket.

La compilazione del questionario è inibita nel caso di cessazione dal Fondo?

Si, è inibita.

Posso effettuare la MOC se ho compilato il questionario e nel frattempo sono cessato dal Fondo?

La fruizione della MOC non è possibile in caso l’iscrizione dal Fondo cessi successivamente alla compilazione del questionario; lo stesso vale anche per il familiare beneficiario.

Posso compilare il questionario o fruire della MOC prima della conferma dell’iscrizione da pensionato?

Nel caso di maturazione della finestra pensionistica antecedente la compilazione del questionario, quest'ultima potrà essere effettuata solo a seguito dell'avvenuta conferma dell'iscrizione.

Anche per fruire della MOC, è necessario confermare prima l'iscrizione in qualità di quiescente.

Posso compilare il questionario se ho effettuato una MOC di recente?

Se hai già effettuato una MOC negli ultimi 18 mesi non puoi completare il questionario.
La compilazione del questionario potrà essere effettuata nell’arco di oltre 6 mesi (dal 14 novembre 2016 a tutto il 31 maggio 2017).
Il questionario può essere compilato una sola volta.

Come vengono trattati i miei dati inseriti?

Il questionario richiede di inserire le generalità e il codice fiscale per consentire la fruizione dell’accertamento diagnostico previsto dalla campagna; i dati acquisiti dal sistema saranno resi impersonali e potranno essere utilizzati per soli fini statistici.

La MOC incide sul massimale delle prestazioni specialistiche previsto per il nucleo familiare?

La MOC prevista dalla campagna osteoporosi, effettuata in forma convenzionata, o l’eventuale rimborso del ticket del SSN non incidono sul massimale annuo delle prestazioni specialistiche.